Kofi batte ancora Bryan Scintille fra AJ e Rollins


Kofi prosegue nel suo sogno. In un’insolita puntata di Raw alla U.S. Arena di Cincinnati, il campione Wwe ha difeso il suo titolo contro il rientrante Daniel Bryan, nella rivincita di WrestleMania. Questo è accaduto nonostante i due siano due atleti di Smackdown Live, perché Vince McMahon ha introdotto la nuova regola della wild card rule, che permette a un massimo di 4 atleti a settimana di esibirsi nell’altro roster. E’ bastato il Trouble in Paradise a Kofi per confermarsi campione e proiettarsi verso Money in the Bank, dove affronterà Kevin Owens (il prossimo 19 maggio in pay-per-view).
SVILUPPI — Confermata anche la rivincita per il titolo degli Stati Uniti fra Samoa Joe e Rey Mysterio, mentre proseguono le scintille fra AJ Styles e Seth Rollins. Messi insieme contro Corbin e Lashley, i due hanno perso il tag team match dopo l’errore del fenomenale, che ha colpito il campione Universale con un Phenomenal Forearm, prima di abbandonarlo e lasciarlo 1 vs 2.
RIVINCITA — Nella puntata di Monday Night Raw si è svolta un’altra rivincita di WrestleMania, con Roman Reigns che ha battuto per squalifica Drew McIntyre, dopo l’intervento di Elias e Shane McMahon. Shane, a sua volta, è stato attaccato da The Miz, in una rivalità sempre più accesa che culminerà nel match nella gabbia a Money in The Bank.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *