Cairo: “Non era il solito Toro Ma ripartiamo alla grande”


Al termine della gara contro il Bologna anche il presidente granata, Urbano Cairo, ha commentato l’esito della partita: “Stasera è andata meno bene, speravo andasse in maniera diversa ma purtroppo si è perso. Questa sera non era il solito Toro. Abbiamo ballato molto, ma è mancato qualcosa. Adesso abbiamo dieci partite davanti”. Continua il presidente: “Mi dispiace per il pubblico, oggi c’erano delle condizioni speciali per vedere la partita e mi dispiace che i tifosi abbiano visto una sconfitta. Abbiamo disputato una partita simile a quella fatta con il Parma, forse con il Bologna abbiamo fatto un pochino meglio. Peccato, perché avevamo cominciato anche bene”.
ottimismo — Ma il presidente del Torino non fa troppi drammi e guarda avanti con fiducia: “Adesso dobbiamo riprendere dopo la sosta, dieci partite alla grandissima. Ci sono ancora tantissimi punti in gioco, dobbiamo ripartire alla grande. Una partita che va storta succede a tutti, anche a noi. Il mister ha sicuramente voglia di ripartire”. Una battuta, infine, sull’arbitraggio: “Nel primo tempo c’era anche un colpo di mano in area di rigore simile a quello che ha causato il rigore per il Bologna”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *