Reigns torna, Shield super Becky va a WrestleMania


Roman Reigns torna e lo Shield vince: con la Triple Powerbomb su Baron Corbin, il loro marchio di fabbrica, il trio formato anche da Seth Rollins e Dean Ambrose batte la formazione composta da Baron Corbin, Bobby Lashley e Drew McIntyre. Ritorno in azione fantastico per Reigns, colpito dalla leucemia ad ottobre. Il Big Dog viene acclamato da tutta la Q Arena di Cleveland, Ohio, che urla di gioia per la vittoria dei mastini della giustizia nel Main Event del pay per view Fastlane, ultima fermata prima di WrestleMania 35.
INTRIGO – Il Main Event dello Showcase of the Immortals, tutto al femminile, sarà una sfida a tre. Becky Lynch verrà aggiunta alla contesa che comprenderà anche Ronda Rousey e Charlotte Flair, dopo l’attacco ai suoi danni della campionessa di Raw durante il match fra The Man e The Queen. La squalifica permette così a Lynch di aggiungersi al match titolato previsto per l’evento più importante dell’anno.
CAMPIONE DEL PIANETA – Daniel Bryan si conferma campione WWE in un match che comprendeva sia Kevin Owens che Mustafa Ali, aggiunto all’ultimo momento. Davanti a un pubblico che inneggiava continuamente a Kofi Kingston, osannato ormai da settimane, Bryan riesce a ottenere il successo grazie al suo Running Knee su Ali.
L’ATTACCO – Il tradimento che tutti si aspettavano arriva, ma a part invertite. E’ Shane McMahon che attacca The Miz davanti al pubblico di Cleveland (città natale del magnifico) dopo la sconfitta contro gli Usos nel match valido per le cinture di coppia di Smackdown Live. Probabilmente tutto questo porterà a un match a WrestleMania tra i due.
GLI ALTRI MATCH – Sasha Banks e Bayley si confermano le campionesse di coppia femminili battendo Tamina e Nia Jax. Samoa Joe, campione degli Stati Uniti, mantiene la sua cintura superando in un Fatal 4-way Mustafa Ali, Rey Mysterio e Andrade. Kofi Kingston, che pensava di partecipare alla contesa per il titolo WWE, viene dato in pasto ai The Bar, Sheamus & Cesaro, che lo battono in un 2 vs 1. I Revival battono Gable e Roode e la coppia formata da Ricochet e Aleister Black, confermandosi campioni di coppia di Raw. Asuka è ancora la campionessa di Smackdown dopo la vittoria su Mandy Rose. Nel kick off successo per i restanti membri del New Day (Big E e Xavier Woods) contro Rusev e Nakamura. Giuseppe Di Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *