Spagna, gioia Fabian Ruiz c’è la prima convocazione


Tra le tante sorprese della lista di convocati di Luis Enrique per le partite di qualificazione all’Europeo del 2020 con Norvegia e Malta ce n’è una che arriva dalla Serie A: il c.t. ha chiamato Fabian Ruiz, finora colonna dell’Under 21 e autore di una grande stagione col Napoli. Non c’è invece il milanista Suso, Fabian è l’unico “italiano” dei 23, una lista con addirittura otto novità rispetto alla precedente.
CRESCITA E QUALITà — Abbiamo chiesto a Luis Enrique i motivi che l’hanno portato a chiamare il napoletano: “È tanto che lo seguiamo perché da tempo è un giocatore importante per la nostra Under 21. L’estate scorsa ha fatto un salto coraggioso al calcio italiano, e le cose stanno andando molto bene per lui. Nel Napoli gioca sia sulla fascia che come pivote: io personalmente qui in nazionale lo vedo più come interno. Ha un gran fisico e tantissima qualità, oltre a un tiro dalla distanza bestiale. A Napoli è cresciuto tanto: non mi piace catalogarlo come sorpresa ma lo considero molto importante in un futuro a breve termine e ho voglia di vederlo qui ad allenarsi con noi”.
ANCHE CON L’UNDER 21 — In giugno in Italia c’è l’Europeo Under 21 (e la Spagna è nel girone dell’Italia), che farà Fabian? “A me fa piacere se i ragazzi che sono arrivati nella nazionale maggiore tornano a dare una mano all’Under 21, se ne hanno voglia e se il c.t. De La Fuente li ritiene necessari”. Lecito pensare che Fabian possa debuttare in una delle due gare della nazionale maggiore e poi tornare come colonna dell’Under 21 all’Europeo estivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *