Trovata morta a Trieste Ex azzurra del tiro a segno


E’ stata aperta un’inchiesta sulla morte dell’ex azzurra del tiro a segno, Marianna Pepe, trovata senza vita nel suo appartamento a Muggia. Marianna con il Gruppo Sportivo dell’Esercito aveva conquistato cinque titoli nazionali tra il 2000 ed il 2004, nel 2005 aveva ottenuto un ottavo posto ai campionati europei con la carabina 50 metri 3 posizioni.
L’ex campionessa di carabina era nata a Trieste nel 1979 e aveva cominciato con il tiro a segno nel 1992 alla Tsn Opicina, allenata da Antonio Verlicchi. La sua specialità era la carabina sportiva 3 posizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *