Higuain, più Juve che Betis Domani farà nuovi esami


È stata una domenica sera esaltante per il Milan, che ha colto tre punti d’oro a Udine col gol di capitan Romagnoli al 97’. La nota stonata della serata alla Dacia Arena, però, riguarda Gonzalo Higuain: il Pipita è uscito infortunato al 35’ dopo aver preso un colpo tra schiena e fianco, in un contrasto con Mandragora. Una botta e poi una fitta, fino al cambio forzato. A distanza di qualche ora, filtra ottimismo sull’infortunio in sé: non sarebbe nulla di preoccupante. Ma questa è una delle settimane più decisive per il Diavolo, e allora il discorso va distinto tra Europa League e campionato.
nuovi esami — Giovedì c’è la sfida col Betis, fondamentale per non mettere a rischio la qualificazione ai sedicesimi di Europa League. Difficile il recupero del Pipita, che invece punta dritto alla super sfida di domenica contro la Juventus, dove sogna di segnare da ex a San Siro. Domani la situazione fisica dell’argentino verrà esaminata nuovamente, e verrà monitorata giorno dopo giorno per capire se e quando Gattuso potrà contare su di lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *