Zenit, Marchisio decisivo Gol-vittoria su rigore: 1-0


Vittoria con gol decisivo per Claudio Marchisio. Il suo Zenit San Pietroburgo ha vinto 1-0 contro l’Akhmat Grozny e si conferma sempre più primo in campionato, in fuga a +7 dal Lokomotiv Mosca. L’ex centrocampista della Juventus ha trasformato il calcio di rigore che ha deciso la partita al 31’ del primo tempo ed è poi stato sostituito al 17’ della ripresa.
paredes espulso — Se Marchisio è stato decisivo, un altro ex giocatore della Serie A ha rischiato di rovinare tutto: l’ex Roma Paredes, infatti, è stato espulso all’83’, ma lo Zenit è riuscito comunque a portare a casa i 3 punti. Per il Principino si tratta del secondo gol in campionato: il 30 settembre Marchisio segnò la prima rete personale in trasferta con l’Anzhi, anche se i suoi uscirono comunque sconfitti (2-1).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *