Il Flamengo apre inchiesta "L’affare Paquetà è strano"


Nella love story tra il Milan e Paquetá, ecco un altro colpo di scena. Secondo quanto raccontato da GloboEsporte sarebbe stata aperta un’inchiesta interna al club brasiliano: dopo la fuga di notizie sulla cessione del promesso sposo rossonero, ora il Flamengo vuole vederci chiaro. “Il trasferimento ha caratteristiche non standard, sta attirando attenzione. Il mercato si apre a gennaio, ma la trattativa è in corso durante il campionato”, le parole di Rodrigo Dunshee, presidente del Consiglio Deliberativo del club.
l’inchiesta — “È vero che il 30% del prezzo totale andrà a una società, ma questo è ben al di sotto della clausola”, ha proseguito Dunshee. Che pone particolare attenzione sul momento in cui si sta concretizzando il trasferimento e lo stesso prezzo fatto ai vertici milanisti. Per liberare il trequartista, infatti, non basterebbero 35 milioni: la clausola è ferma a 50. “Aprirò un’inchiesta per studiare cos’è successo, penso che sia molto strano e che potrebbero esserci altri interessi”, la chiosa del presidente. All’interno dello stesso Flamengo il clima resta particolare: nel mese di dicembre ci saranno le elezioni per stabilire il nuovo corso posto alla guida del club brasiliano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *