La Uefa dà l'ok alla Lega Samp-Fiorentina alle 19


La gara tra Sampdoria e Fiorentina, in programma la prima giornata di campionato e rinviata per la tragedia del Ponte Morandi – inizialmente prevista per mercoledì 19 settembre alle ore 17 allo stadio Ferraris – verrà spostata alle ore 19 dello stesso giorno. La Lega ha così disinnescato le polemiche che potevano innescarsi dopo gli interventi da parte del mondo politico arrivate tramite un appello del Consiglio Regionale e soprattutto una presa di posizione netta della tifoseria blucerchiata: “Per noi non esiste partita alle 17. Scelta dolorosa, ma che riteniamo giusta. Una questione di rispetto e una scelta concreta per non mettere in ulteriore difficoltà Genova e i genovesi” – avevano protestato gli ultras tramite un comunicato ieri pomeriggio. La Lega si era già mossa, d’intesa con la Samp, e oggi è stata ufficializzata la decisione.
motivazioni — La collocazione alle 17, a due giorni dall’apertura delle scuole, con il traffico del Salone Nautico unito ai problemi per la circolazione cittadina, avrebbe verosimilmente creato disagi anche per la gestione dell’ ordine pubblico. Questa mattina la Lega Calcio ha inviato un sollecito alla Uefa, alla quale va fatto riferimento anche perché in gioco nella giornata ci sono anche i diritti tv della Champions League, e ha avuto l’ok. Mancava ancora un tassello formale, poi è giunta la risposta positiva del direttore delle competizioni Uefa, Giorgio Marchetti. Così, lo slittamento del match alle 19 è diventato ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *