Icardi vuole Parma e Spurs Ma Spalletti ha un piano B


Mauro Icardi vorrebbe la doppietta a San Siro: il Parma, sabato, poi il Tottenham, martedì, per la prima stagionale in Champions League. Il capitano dell’Inter è tornato ieri mattina dalla trasferta americana con l’Argentina e non vuole risparmiarsi. Spalletti, con Maurito ultimo a rientrare ad Appiano dalle nazionali e Lautaro k.o. per l’ematoma al polpaccio, ha lavorato al piano B: ecco perché Keita è pronto a vestire di nuovo i panni del falso nove, così come già fatto a Bologna. Il senegalese rimane ancora davanti nelle preferenze dello staff tecnico, ma la forte candidatura di Icardi potrebbe modificare le prospettive. Spalletti però dovrà anche valutare i contro di metterlo subito in campo perché il rischio di un nuovo affaticamento dopo il malanno alla coscia destra è dietro l’angolo. La risposta ai dubbi arriverà oggi: Mauro, infatti, si allenerà insieme con i compagni stamattina ad Appiano e la rifinitura sarà decisiva.
LEGGI L’ARTICOLO DI CARLO ANGIONI SULLA GAZZETTA DELLO SPORT DI OGGI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *