Addio a Maria Sensi Rosella: "Ora sei con papà"


“Hai raggiunto il tuo amato Franco”. Maria Nanni, moglie di Franco Sensi, presidente della Roma del terzo scudetto, è morta oggi a 75 anni. A dare l’annuncio la figlia Rosella, ex presidente del club giallorosso, su Facebook: “Sei stata una grande donna, una moglie meravigliosa, una madre unica. Stasera hai raggiunto il tuo amato Franco. Ti vogliamo bene mamma”. prima linea — Donna dal carattere forte, vicina ai tifosi quando il marito era presidente, tanto da essere accanto a loro durante un sit-in di protesta davanti alla Figc, negli ultimi anni era spesso presente all’Olimpico ma poi, pubblicamente, non aveva problemi a criticare la nuova proprietà. A suo dire distante dai tifosi e dal ricordo di suo marito. Nelle varie radio locali era sempre pronta a dire la sua, anche a costo di risultare scomoda, come quando, due anni fa, disse di essere dispiaciuta perché la figlia non era stata invitata ai 40 anni di Francesco Totti. Equivoco subito chiarito, perché con lo storico capitano della Roma il rapporto è sempre andato al di là del campo. “È il figlio maschio che non abbiamo mai avuto”, ha detto più volte. Mamma di tre femmine (oltre a Rosella, anche Silvia e Cristina), sognava che la Roma restasse a vita alla sua famiglia. Era lo stesso sogno di Franco: le cose sono andate diversamente, ma fino a che ha potuto è comunque andata allo stadio a tifare. Allo stesso posto di sempre in tribuna autorità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *