Real B, Vinicius part-time? Preso di mira in Segunda


L’impatto del talentuoso Vinicius sul Castilla, la squadra B del Real Madrid, è stato dirompente. Giocate di pregio, una condizione fisica già invidiabile e una doppietta nel derby di Madrid contro l’Atletico B domenica scorsa. Eppure il club madrileno potrebbe decidere d’impiegarlo con il contagocce in Segunda Division per via del trattamento che ha ricevuto dagli avversari, con interventi duri, quasi intimidatori, e diverse provocazioni a gara in corso culminate nel morso in testa del capitano dei colchoneros Tachi, colto anche dalle telecamere. Così, secondo quanto riportato da As in Spagna, il Real starebbe pensando di fargli disputare solo le partite casalinghe, risparmiandogli il clima ostile delle trasferte di Segunda, dove né i rivali né i tifosi gradiscono certe giocate di fino, reputate irrisorie, a uso e consumo soltanto dello spettacolo.
COSTOSO — Dato il costo di 45 milioni di euro per un classe 2000, già la decisione d’impiegarlo nel campionato minore aveva fatto molto discutere. Ora si profila la possibilità per l’ex Flamengo di giocare soltanto a Madrid con la selezione B, per risparmiargli il rischio di lesioni e infortuni causati dagli avversari. In attesa poi del salto definitivo con la squadra di Lopetegui. Intanto in Brasile si continua a parlare di lui e viene seguito con attenzione dai compatrioti: “Vinicius impressiona tutti gli spagnoli” ha scritto Globoesporte, aggiungendo come però sia stato letteralmente “perseguitato da tutti i difensori avversari”.
PROSSIMA SFIDA — Ora bisognerà decidere come e quando farlo tornare in campo. Il Castilla sarà impegnato domenica prossima, di nuovo in trasferta, al Garcia de la Mata contro l’Adarve, mentre il Real di Lopetegui è fermo per la sosta dovuta agli impegni delle nazionali. È probabile che Vinicius vada a giocare con la squadra B, data anche la sua grande voglia di continuare a giocare e a segnare. Avversari permettendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *