Griezmann si candida "Pallone d'Oro? Tocca a me"


Non c’è ancora una data precisa, ma a dicembre verrà assegnato il Pallone d’Oro 2018 e c’è attesa su chi la spunterà quest’anno. Tra i candidati c’è sicuramente Antoine Griezmann, che ha vinto il Mondiale con la Francia e l’Europa League con l’Atletico Madrid, oltre alla Supercoppa Europea sempre con i colchoneros. Nelle prime due finali ha anche segnato, aumentando le sue quotazioni e le sue aspettative, come dichiarato all’Equipe: “È stata la miglior stagione di tutta la mia carriera. In caso di mancata assegnazione mi chiederei seriamente cos’altro dovrei fare per vincerlo. Ho segnato, ho alzato trofei importanti, sono stato decisivo nei momenti cruciali…”.
POLEMICHE — Già nei giorni scorsi le polemiche erano divampate per via dell’esclusione del transalpino dalla Top 3 del Fifa The Best, premio messo in palio dalla Federazione internazionale e in cui gli sono stati preferiti Cristiano Ronaldo, Luka Modric e Mohamed Salah. L’Atletico tramite i social aveva espresso tutto il suo disappunto, che Griezmann non può far altro che condividere: “Il Fifa The Best è logicamente un premio assegnato dalla Fifa, che a sua volta organizza anche il Mondiale. E allora perché non c’era nessun francese almeno tra i primi tre? Ognuno fa le sue scelte, ma in questo caso sono davvero sorprendenti” ha commentato Griezmann, che ora pensa al Pallone d’Oro, premio individuale più prestigioso in assoluto per un calciatore: “Penso di potermela giocare davvero, sarebbe straordinario perché è un premio senza eguali”. Poi la stoccata finale: “Nel 2016 ho perso la finale dell’Europeo e sono arrivato tra i primi tre per il Pallone d’Oro. Quest’anno ho vinto tre finali e credo sia logico puntare in alto…”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *