Al Pescara basta Cocco Esordio amaro per Lucarelli


La domenica di Serie B si apre con la partita dello stadio Adriatico tra Pescara e Livorno. Primo tempo scoppiettante tra la squadra di Pillon e quella di Cristiano Lucarelli, alla sua prima panchina da allenatore in Serie B. I padroni di casa creano le occasioni migliori, ma è il Livorno al 35’ ad avere il pallone per il vantaggio. Sciagurata palla persa in difesa dai biancazzurri, Gonnelli ne approfitta e si avventa per recuperarla; Gravillon lo atterra fuori area, ma Maggioni indica il dischetto. Dagli 11 metri Giannetti è impreciso e calcia ben oltre il palo destro. Nella ripresa le emozioni non finiscono e al 49’ il Pescara, al contrario del Livorno, trasforma un contestatissimo rigore con Cocco. È il pomeriggio dei penalty e al 60’ i padroni di casa raddoppiano con un’altra trasformazione del bomber numero 17. Il Livorno non ci sta e, sotto il diluvio adriatico, riapre la partita al 66’ con la rete di Porcino servito splendidamente da Diamanti. Gli assalti granata non portano al pareggio e il Pescara conquista la prima vittoria in campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *