Maglia speciale per Genova L'abbraccio della Serie A


Genova nel cuore: sarà questa la frase presente sulle magliette con cui tutte le squadre della Lega Serie A entreranno in campo per la seconda giornata di campionato. Un modo per ricordare le vittime del crollo di Ponte Morandi e per sostenere la città ligure. “In segno di partecipazione e solidarietà alle vittime del dramma di Genova – ha dichiarato il presidente della Lega Serie A Gaetano Miccichè – la Lega Serie A istituirà, come già annunciato, un fondo che sarà destinato ai bisogni della popolazione genovese, in accordo con le autorità cittadine. Per testimoniare la nostra vicinanza e per dedicare i nostri pensieri alle vittime del Ponte Morandi e alle loro famiglie, in tutte le gare della seconda giornata di campionato della Lega Serie A i giocatori e gli ufficiali di gara scenderanno in campo con una maglia di commemorazione per esprimere che il cuore di tutti è con Genova”. “A nome della città di Genova ferita, ma già pronta a risollevarsi e a reagire con l’orgoglio e la fierezza che la contraddistinguono da sempre, ringrazio per questa iniziativa che per noi ha un grande significato – aggiunge il sindaco di Genova Marco Bucci – Commuove sentire tanta solidarietà provenire da più parti, conforta, aiuta ad andare avanti con coraggio e determinazione, e soprattutto, fa bene all’anima di questa città».
Minuto di silenzio in b — Anche la Serie B ricorderà la tragedia del Ponte Morandi con un minuto di silenzio nella prima giornata di serie B, in programma tra venerdì e domenica. La Lega di B ci tiene a precisare che in occasione del minuto di silenzio, verranno ricordate anche le vittime dell’inondazione nel parco del Pollino. Il presidente di Lega, Balata, ha già annunciato di voler sostenere le vittime e i familiari con un contributo che sarà stabilito durante l’Assemblea della Lega B prevista venerdì 24 agosto a Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *