Juve B, esordio col botto Contro il Cuneo passa 1-0


Vince con il fiatone e con il minimo scarto la Juventus Under 23 che ad Alessandria, al battesimo del fuoco in Coppa Italia, ringrazia il suo portiere, Mattia Del Favero (autore di almeno 4 parate salva risultato) e supera un Cuneo agguerrito e ben messo in campo. Davanti a 550 persone, tra cui Beppe Marotta, ad bianconero, il nuovo mister e il team manager della Primavera, rispettivamente Francesco Baldini e Gianluca Pessotto, Mauro Zironelli si affida al suo consueto 3-4-3 ed, all’inizio, rischia quando Zamparo e Bobb spaventano Del Favero. L’ex Arsenal, Mavididi, si muove bene, poi il portiere bianconero salva su Zamparo (25′) ma 4 minuti dopo Zanimacchia scambia con Pereira, si presenta da solo in area e realizza. Nella ripresa ritmi bassi, Del Pardo sfiora il raddoppio, il Cuneo resta sempre in partita ed al 91′ è sempre Del Favero a salvare la vittoria su tiro di Spizzichino destinato in rete.
A BREVE IL SERVIZIO COMPLETO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *