Pjanic-Juve, tutto a posto In settimana firma il rinnovo


Miralem Pjanic è un pilastro della Juventus. Che dopo aver respinto la corte di molti top club europei ora provvede a blindarlo con un nuovo contratto. È infatti pronto il rinnovo fino al 2023 con robusto aumento di ingaggio, che passa dagli attuali 4.5 a 6.5 milioni netti a stagione. In settimana Pjanic farà un salto in sede e renderà ufficiale la cosa, anche se ormai è tutto fatto e non ci saranno colpi di scena.
ESTATE — Trattenere il bosniaco a Torino è stato uno dei grandi colpi dell’estate che ha portato Cristiano Ronaldo alla Juve. Pjanic è stato oggetto delle attenzioni di Barcellona, Manchester City, Chelsea, Real Madrid e Paris Saint Germain. Il bosniaco non ha mai chiesto la cessione, perché a Torino sta benissimo ed è molto allettato dall’idea di andare all’assalto della Champions League in compagnia di Cristiano Ronaldo. E nemmeno la Juve ha vacillato, anche perché l’offertona folle, quella intorno ai 100 milioni in grado di ridisegnare certe strategie, non è mai arrivata. E dopo alcuni incontri in cui era presente il nuovo procuratore del giocatore Fali Ramadani, è stato raggiunto l’accordo. Il bosniaco sarà bianconero fino al 2023. Se poi la prossima estate dovessero arrivare i famosi 100 milioni, se ne riparlerà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *