Donne, Cina a valanga: 16-0 La Shanshan ne segna 9!


Può un calciatore (una calciatrice, in questo caso) che realizza 5 gol in una partita finire in secondo piano e non risultare il match winner dell’incontro? Sì, se si chiama Zhao Rong e gioca nella nazionale femminile cinese che sta disputando in questi giorni gli Asian Games. Manita personale da urlo ma purtroppo per lei molto meno importante di quel che ha combinato la compagna di squadra Wang Shanshan che di reti, al malcapitato portiere del Tagikistan, ne ha realizzate addirittura 9. E, incredibile ma vero, ben 5 dall’87’ al 93′, praticamente una ogni minuto e 10 secondi. Andrebbe poi peraltro approfondito quanto riporta Wikipedia e cioè che la calciatrice sarebbe in realtà un difensore che in nazionale gioca in attacco…
girone… sbilanciato — E dire che il primo tempo di questa goleada era finito “appena” 3-0. La Wang Shanshan inizia il suo personalissimo show al 64′ realizzando quindi 9 gol in 30 minuti, recupero compreso. Roba da Guinness dei primati. Nel Gruppo B della manifestazione è sfida all’ultima goleada tra cinesi e Corea del Nord con Tagikistan e Hong Kong a fare da sparring partner e a raccogliere palloni in fondo alla rete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *