Liverpool, partenza super Salah-Mané, West Ham k.o.


Buona la prima per il Liverpool di Klopp che ad Anfield supera in scioltezza il West Ham 4-0. Ad aprire le marcature per i Reds l’egiziano Salah che perfeziona una splendida azione corale mettendo in rete il pallone da posizione molto ravvicinata, sull’assist di Robertson. Quindi il raddoppio, allo scadere dei primi ’45, firmato Sadio Manè, abile a indirizzare in porta (ancora da posizione favorevole) l’assist perfetto di Milner. Il senegalese sigla poi il 3-0 e la personale doppietta: destro da centro area, ma in netta posizione di offside. La chiude Sturridge di sinistro, appena entrato in campo. Buono anche il debutto di Alisson, imbattuto. A dieci minuti dalla fine singolare episodio ad Anfield: pacifica invasione di un baby tifoso del Liverpool in cerca di un abbraccio con Salah. Al St. Mary’s Stadium il Southampton di Gabbiadini (in campo dal ’72) non va oltre lo 0-0 contro il Burnley.
SEGUE IL SERVIZIO COMPLETO DI STEFANO BOLDRINI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *