Anteprima Magic: Fiorentina Simeone-Chiesa in crescita


La Fiorentina di Pioli riparte dalle certezze Chiesa e Veretout e da qualche innesto intrigante al fantacalcio. Da Gerson a Pjaca, passando per Mirallas e Lafont. Il tecnico dovrebbe virare stabilmente sul 4-3-3, abbandonando la difesa a tre adottata in più di un’occasione nella scorsa stagione.
le stelle — Simeone ha viaggiato a Firenze più o meno sulle stesse cifre del primo anno in Serie A col Genoa. È un ’95, ha margini di miglioramento soprattutto a livello realizzativo. Con la batteria di esterni rinnovata, può concentrarsi di più sul fare gol, spremendosi meno in fase di manovra. Per questo è un bene puntare su di lui. Un’ulteriore crescita è auspicabile da parte di Federico Chiesa, stellina viola per eccellenza. In termini squisitamente fantacalcistici, il 2017-18 è stato discreto: 6,94 di Magic media, può fare decisamente meglio. Ci sbilanciamo: farà meglio.
le sicurezze — Ha segnato parecchio, ma Jordan Veretout non è centrocampista che dipende solo dai gol. Il suo rendimento dovrebbe tenerci al riparo da sgradite sorprese. Puntateci convinti. In difesa Pezzella ha dimostrato nel suo primo anno di Serie A di essere un’opzione anche alla Magic. Affidabile.
le scommesse — Ce ne sono veramente tante. Da Lafont tra i pali a Milenkovic in difesa, passando per Mirallas. Scegliamo però Pjaca e Gerson su tutti. Il croato dipende tanto dalla forma fisica: se sta bene, può effettivamente stupire. Le qualità le ha. Meglio forse alla Magic, dove è trequartista, che nelle aste con gli amici, dove il ruolo di attaccante potrebbe penalizzarlo, non essendo un realizzatore. Incuriosisce anche Gerson, che finalmente potrebbe trovare spazio in Serie A. Alla Roma ha dato segnali di luce in due anni di buio. Se a Firenze s’impone da titolare, può essere una piacevole sorpresa. Non è tipo da numeri paurosi (tradotto in parole povere: segna pochino), ma vista l’età (classe ’97) non escludiamo niente…
la probabile formazione — Ecco il probabile 11 di partenza della Fiorentina(4-3-3) Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Benassi, Veretout (Dabo), Gerson; Chiesa, Simeone, Pjaca (Mirallas).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *