Modric-Inter, ore decisive Oggi l'incontro con Perez E intanto la quota crolla…


Il faccia a faccia ci sarà oggi. Luka Modric vedrà Florentino Perez per ribadire la volontà di lasciare il Real e chiedere al presidente di onorare la promessa che gli ha fatto dopo la vittoria della terza Champions consecutiva. E così Madrid diventa sempre di più il centro del mondo dell’Inter: società e tifosi attendono sviluppi e sperano che il numero uno dei campioni d’Europa si convinca a liberare il miglior calciatore dei Mondiali senza pretendere i 750 milioni di euro di clausola rescissoria. Con molta probabilità, il vertice da dentro o fuori verrà preceduto da una riunione tra José Angel Sanchez, braccio destro di Perez, e gli agenti del calciatore: l’impressione è che in primis il Real tenterà il croato con un’offerta di rinnovo. Dall’altra parte però i procuratori potrebbero accennare alla proposta interista da prestito da 15 milioni con diritto di riscatto a 35, formula dettata dal fair play finanziario che al Real non piace. Non è una partita facile anche perché, come ricordato dal quotidiano sportivo spagnolo Marca nell’edizione di oggi, Perez non vuole cedere e manterrà il punto.
speranze — Intanto due notizie delle ultime ore alimentano le speranze dei tifosi dell’Inter. La prima viene dai social: nella nuova foto di copertina scelta ieri dal Real per i suoi profili non c’è Modric tra i cinque “galattici”. Un dettaglio che non è sfuggito agli interisti, che hanno subito tempestato di commenti la pagina Facebook del club spagnolo. L’altra notizia interessante per il tifo nerazzurro è il crollo della quota del possibile trasferimento a Milano: per alcuni tra i principali bookmaker italiani è passata in poche ore da 4,5 a 3. Gli interisti si augurano che nelle prossime ore possa scendere ulteriormente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *