Liverpool, che colpaccio Preso Fekir per 60 milioni


Il Liverpool continua a pescare in Francia: dopo l’acquisto del centrocampista brasiliano Fabinho, prelevato dal Monaco il 28 maggio, ecco il secondo colpo, il francese di origine algerina Nabil Fekir, 25 anni il 18 luglio, 44 presenze e 24 gol nella stagione 2017-2018, nazionale compresa. Fekir è un mancino che può giocare da esterno, da centrocampista avanzato o da seconda punta. A Liverpool già parlano di lui come del possibile erede di Coutinho, ceduto a gennaio al Barcellona. La dirigenza del Lione, di cui Fekir è il capitano dopo l’addio di Gonalons, per ora frena sulla conclusione della trattativa, ma i medici dei Reds sono pronti a partire per la Francia per sottoporre il calciatore, in ritiro con la selezione transalpina, alle visite mediche. L’operazione ha il costo di 60 milioni di euro.
il personaggio — Accostato a Ben Arfa, Fekir è nato a Lione, dove approdarono nel 1992 i suoi genitori. Il padre, Mohamed, ha lavorato in un’industria metallurgica, mentre la madre è stata assistente ai servizi sociali. Maggiore di quattro figli, Fekir è uno dei talenti emergenti della nazionale di Deschamps. Proprio con la maglia della Francia il 4 settembre 2015 si procurò, in una gara contro il Portogallo, la rottura del legamento crociato del ginocchio destro. Il lungo stop, tra operazione e rieducazione, gli costò l’europeo del 2016. Fekir è tornato a grandi livelli e il mondiale di Russia sarà la sua vetrina internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *