Marcelo entra duro su CR7 "Non è lui il padrone del Real Porte aperte a Neymar…"


Marcelo si sbilancia. In casa Real, nonostante la Champions freschissima, è tempo di rivoluzioni in campo e nello staff tecnico. Si è dimesso Zinedine Zidane, Gareth Bale ha fatto capire di non essere soddisfatto del poco utilizzo degli ultimi tempi e anche Cristiano Ronaldo, proprio dopo il fischio finale di Kiev, aveva chiarito che il suo tempo a Madrid forse stava per finire. E dato che sembrerebbe che lo stesso CR7 abbia messo il veto a un eventuale acquisto di Neymar dal Psg, ecco che il terzino arriva in soccorso del connazionale e in tackle sul portoghese.
parole chiare — “Non è Ronaldo il proprietario del Real Madrid, se il presidente vuole prendere qualcuno, lo farà. Non è perché c’è CR7, allora Neymar non può venire. Tutto lo spogliatoio vuole che Cristiano resti ma per Neymar le porte sono aperte. Il Real deve sempre andare alla ricerca dei giocatori migliori e un giorno Ney verrà da noi. Per me Cristiano oggi è il migliore ma Neymar di sicuro raggiungerà il suo livello”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *