Harry e Meghan sposi Nozze da 36 milioni di euro


La Gran Bretagna, ma non solo, si è fermata oggi per assistere al matrimonio dell’anno, quel Royal Wedding che tanto ha fatto discutere tra il principe Harry e l’attrice americana Meghan Markle. La coppia ha detto sì intorno alle 13.40 italiane, dopo un coro gospel che ha intonato “Stand by Me” in una cerimonia molto moderna e multiculturale.
le nozze — Meghan, afroamericana, divorziata e 3 anni più grande dello sposo, indossava un abito bianco firmato da Clare Waight Keller, senza pizzi, elegantissimo e splendido nella sua semplicità, con un lungo strascico. È stata accompagnata all’altare dal principe Carlo, anche se rompendo ancora una volta gli schermi ha percorso la prima parte della navata da sola. Il padre di lei, l’ex tecnico delle luci Thomas Markle (personaggio molto discusso in Inghilterra), è convalescente per una operazione al cuore e non ci sarà. Tantissimi ovviamente gli invitati illustri, anche se per scelta degli sposi non ci saranno leader politici. Presenti David e Victoria Beckham, Oprah Winfrey, Cara Delevingne, James Blunt, George Clooney e Amal Alamuddine e i protagonisti della serie tv “Suits”, che ha reso famosa Meghan. Nessuno ha portato regali personali: gli sposi hanno chiesto di fare donazioni a sette associazioni benefiche. I due sono particolarmente attenti al prossimo. Nel settembre 2017 fecero la loro prima uscita ufficiale agli Invictus Games di Toronto, i Giochi per i militari con disabilità creati proprio da Harry nel 2014. Un regalo però è arrivato loro questa mattina dalla Regina, che ha annunciato che Harry e Meghan diventeranno “le loro Altezze Reali il Duca e la Duchessa di Sussex”.
numeri — Le nozze reali sono costate circa 36 milioni di euro (William e Kate erano arrivati a “appena” 22), conto che arriverà sul tavolo della Regina Elisabetta, mentre i 34 milioni necessari per garantire la sicurezza di tutti peseranno sui contribuenti. Soltanto l’abito di Meghan è costato 150 mila euro (quello militare cucito per Harry appena 9 mila), per i due ricevimenti si parla 325mila euro per il cibo e 220mila per gli alcolici. Ci sono poi i 350 mila per l’intrattenimento musicale (succede, se come sembra chiami Elton John e le Spice Girls). Ma parliamo degli invitati: 600 sono quelli che hanno ricevuto il prestigioso invito cartaceo a nome del principe di Galles e 200 di loro parteciperanno poi al ricevimento a Frogmore House; poi ci sono i 2640 sudditi scelti per assistere alle nozze dal prato. Tra loro 1200 giovani, 200 membri di associazioni benefiche, 100 studenti di scuole locali, 610 impiegati del castello e 530 dipendenti della casa reale. Ultimo numero curioso: il giro d’affari dei souvenir dedicati all’evento, secondo una stima del Centre for Retail Research, è di 40,5 milioni di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *